Teresa Satta

born in Varese, Italy, in 1993.

I’m interested in the process and the fragmentary.
I wonder the precarious building, the need of a roof over our head, of food and company, and the nomadic contemporary way of living and loving.

Home
bio
bibliography
contacts


FUNDRAISING FOR ATACAMA DESERT 23°S PROJECT

 
SUPPORT ME HERE





Felice Cade
happy thing falls

2017 


documentary film
14 min


This video cointains a serie of interviews which portrait the story of a man, whose cheese factory failed in 2013. These interviews are taken as strictly personal raw material and the characters in it answer the question: “what is a failure about?”
The failour is not an easy matter to work with, it opens to some dramatic issues and problematics of the personal and public conception of human beings.

Once you find yourself in a condition of real crisis and weakness and you just let yourself stay in, staring at the broken image of yourself as long as you can, can’t you feel a sort of joy coming out from it?



Questo video si presenta con una serie di interviste che documentano dieci giorni passati in compagnia di Paolo, piccolo imprenditore italiano che perse l’attività lavorativa nel 2013.
La domanda che accompagna le interviste è sempre la stessa: “cos’è un fallimento?” Non se ne incontra una definizione corretta, o completa; dalla sensazione sommessa che si prova di fronte ad un uomo che “ha perso “ scaturisce una certa delicatezza del fallire e allo stesso tempo, insipegabilmente, ne nasce un’immagine duramente infrangibile.
Il fallimento non è un tema facile con cui scendere a compromessi, ma possiede un suo fascino: apre alla dimensione critica, privata come pubblica, dell’essere uomo.
Finalmente le riprese rivelano una relazione amorosa tra il soggetto e la camera, che porta la storia ad un’altra dimensione: quella affettiva.